A causa del defibrillatore esterno automatico AED deve essere presente in ogni ufficio?

Nell’economia di oggi, i datori di lavoro stanno facendo tutto il possibile per ridurre i costi. Tuttavia, ci sono una serie di precauzioni per la salute e la sicurezza che non deve essere modificato in uno sforzo per ridurre le spese. Salute e benessere dei dipendenti devono essere di primaria importanza. Ogni organizzazione deve essere dotato di dispositivi di salvataggio, come ad esempio un defibrillatore automatico esterno.

Un rischio professionale è arresto cardiaco improvviso – una rapida, inaspettata perdita di funzionalità cardiaca, la respirazione e la coscienza. Secondo la Mayo Foundation, “L’arresto cardiaco improvviso è un’emergenza medica. Se non trattata immediatamente, provoca morte cardiaca improvvisa. Con una cura medico pronto ed adeguato, la sopravvivenza è possibile”. Secondo l’American Heart Association, da 400.000 a 460.000 persone muoiono ogni anno di arresto cardiaco, e il 13 per cento di queste morti si verificano sul posto di lavoro. Con più di un adulto su tre con uno o più tipi di malattie cardiovascolari – o 81,1 milioni di americani – è troppo grande di un rischio di non essere preparati, o peggio, ignorarlo.

La morte sul posto di lavoro è una sfida in una varietà di livelli, sia per il datore di lavoro ei dipendenti superstiti. Degno di nota è l’aspetto emozionale che continua dopo la morte – depressione, ansia, paura, diminuzione morale, ecc Che cosa si riferisce anche l’organizzazione nel suo complesso è la conoscenza del dipendente defunto intellettuale e istituzionale così come i premi assicurativi più elevati, il potenziale contenzioso e sforzo finanziario che colpisce direttamente i sopravvissuti nei luoghi di lavoro. Mentre è quasi impossibile mettere un prezzo sulla morte di un collega, ci sono molte implicazioni finanziarie che saranno effettuate dal personale superstiti. Salute e sicurezza sul lavoro, Robert Ambrogio identifica che costa il datore di lavoro 175 per cento dello stipendio annuo del dipendente per riassumere la posizione.

Articolo simile:  Riflessologia plantare in gravidanza |

Ciò che è meno facile da articolare è l’impatto emotivo sofferto quando un collega muore – una storia che Maverick Trasporti, LLC conosce fin troppo bene. Quando uno dei suoi dipendenti, Vice Presidente Vendite e Marketing Brad Scott, morì di arresto cardiaco improvviso, la società ha immediatamente deciso di fare tutto il possibile per evitare una tragica perdita tale in futuro. Hanno contattato Ben Wellons, pres¬ident Emed, una società con sede a Little Rock con defibrillatore automatico esterno (DAE) e di altre apparecchiature mediche di emergenza e di formazione. Maverick ha ordinato un defibrillatore automatico esterno da collocare in ogni edificio in tutta la sua rete di uffici e terminali. La moglie di Brad Laura Scott, anche un dipendente di Maverick Trasporti, onora la decisione della società di cercare di evitare questo in futuro. Riflettendoci, Laura Scott ha detto, “Penso che sia arrivato il momento per Brad, è stato un attacco di cuore che” notando la sua storia familiare di malattie cardiache e di un precedente attacco. “Ma ci sono così tante vite che possono essere salvate – sono stati salvati -. Basta essere pronti”

Che cosa può fare un’organizzazione per impedire una tale tragedia accadere sul posto di lavoro?

1 Stabilire una cultura di lavoro della salute e del benessere. Fornire un salone che offre opzioni di acqua e spuntini sani come frutta, verdura e cracker integrali. Lasciare dipendenti tempo per esercitare e promuovere l’uso di piani di spesa Flex.

2 Assicurarsi che tutti i loro uffici o strutture hanno adeguate attrezzature di sopravvivenza tra cui un defibrillatore esterno automatico, maschere CPR e grandi telefoni a disposizione di chiamare il 911, se mai necessario.

Articolo simile:  Il trattamento del dolore nelle persone con depressione cronica

3 Coordinamento proiezioni dipendenti in modo che possano imparare riservate se hanno fattori di rischio per la salute devono essere affrontati. Recentemente, l’Istituto per la sicurezza dei cittadini di riservatezza e selezionato personalmente l’aeroporto internazionale di Los Angeles e ha scoperto che il 15% degli uomini e quasi il 26% delle donne hanno avuto un rischio significativo di dipendenti un attacco di cuore nei prossimi due anni. Assicuratevi di fornire suggerimenti per i dipendenti a rischio durante il follow-up con il vostro fornitore di cure mediche e di tutti i dipendenti ricevono consigli su come migliorare la vostra salute generale del cuore.

4 Nel caso in cui il decesso si verifica sul posto di lavoro, fornire ai dipendenti con risorse lutto cuore, permettendo loro il tempo di interiorizzare gli effetti della tragedia.

L’arresto cardiaco improvviso è molto diffusa, la tragedia silenziosa che è imprevedibile. Tuttavia, come datore di lavoro si può fare la vostra parte per attenuare la tragedia attraverso l’educazione, la salute e il benessere e propria emergenza medica, come ad esempio un defibrillatore automatico esterno. Ciò manterrà il vostro ambiente sicuro e sano sul posto di lavoro.