L’anti-infiammatorio naturale alternativa al’ibuprofene

L’ibuprofene è spesso usato per alleviare il’infiammazione, il dolore e la febbre. Questo anti-infiammatori non steroidei (FANS), disponibili con e senza prescrizione medica, è comunemente adottate per trattare l’artrite, sintomi mestruali, mal di testa, diffusa dolori e dolori, e varie malattie infiammatorie.

Gli effetti collaterali dell’ibuprofene,

anche se molte persone pensano di problemi causati dal’ibuprofene abbastanza benigna, è associato con un aumentato rischio di problemi di cuore e circolazione, tra cui un incidente vascolare cerebrale (ICTUS) e di attacco di cuore, così come problemi gastrointestinali, come sanguinamento o perforazione del’stomaco o del tratto intestinale.

Questi rischi aumentano a seconda della frequenza di cui si prende questo farmaco, anche se il periodo di tempo di attesa’’influenza di un individuo varia a seconda del loro stato generale di salute, l’uso’e di altri farmaci, l’età e d’altri fattori.

alternative naturali per l’ibuprofene,

molti studi sono stati fatti su vari naturale di antidolorifici e anti-infiammatori che possono essere utilizzati come alternative per l’ibuprofene. Di solito hanno un piccolo o no d’effetti collaterali. Qui ci sono alcuni che si può prendere in considerazione. Si dovrebbe sempre consultare un competente professionista di salute prima di iniziare un nuovo programma di trattamento. Sempre controllare gli effetti collaterali.

1-Boswellia serrata come alternativa per l’ibuprofene,

Questo anti-infiammatori rimedio è la Boswellia serrata, un albero che cresce in India. Le proprietà anti-infiammatorie di Boswellia, sono attribuiti all’acido boswelliques che’esso contiene. Questi acidi migliorare il flusso di sangue per le articolazioni e prevenire le cellule bianche del sangue infiammatoria di penetrare i tessuti danneggiati. Noto anche come “l’incenso india, Boswellia è disponibile come integratore e una crema topica. Per il dolore e l’infiammazione, dosi consigliate è di 450 mg a 750 mg al giorno per tre o quattro settimane.

2-la capsaicina, un anti-infiammatorio

Il componente attivo del peperoncino, la capsaicina è spesso utilizzato topicamente per nervo, dolori muscolari e articolari. È disponibile sotto forma di una crema topica (ecco una ricetta casalinga) o gel in diverse diluizioni diverse (più spesso, 0.025% a 0,075%) e di solito è applicato da tre a quattro volte al giorno. Può causare dolore e bruciore inizialmente, ma sono tranquilla, in generale, all’’uso.

3-artiglio del gatto come alternativa per l’ibuprofene,

Uncaria tomentosa, o artiglio del gatto, noto anche come una de gato. Contiene un agente anti-infiammatorio che blocca la produzione di prostaglandine, un ormone che contribuisce per il’infiammazione e il dolore. Le dosi suggerite sono da 250 a 1000 mg capsule tre volte al giorno. Prendere una dose troppo alta può causare diarrea.

4-la curcumina un’alternativa al’ibuprofene

la curcumina è il componente attivo della curcuma, e si tratta di un forte dolore farmaco in grado di bloccare le proteine nel corpo che causano l’’infiammazione e ferma il neurotrasmettitore chiamato la sostanza P, che è responsabile per l’invio di d’un messaggio di dolore al cervello. Gli studi dimostrano che la curcumina è efficace nell’alleviare il dolore cronico di artrite reumatoide. La dose consigliata è di 400 a 600 mg di curcumina tre volte al giorno per il dolore e l’infiammazione.

Articolo simile:  Bula do rimedio Lafepe Zidovudine

5-Les acidi grasso omega-3

hanno proprietà anti-infiammatorie che hanno dimostrato un vantaggio per le persone che soffrono d’artrite, d’altre malattie infiammatorie delle articolazioni e malattie infiammatorie dell’intestino. Gli Omega-3 riducono anche il rischio cardiovascolare, che è particolarmente utile per le persone con artrite reumatoide, che comporta un aumentato rischio di malattie cardiovascolari. La dose raccomandata d’omega-3 acidi grassi, come l’olio di pesce è di 1000 mg al giorno.

6-Corteccia di salice bianco è un’alternativa al’ibuprofene,

Questa pianta è il predecessore di l’aspirina. L’corteccia di salice bianco contiene salicina, che si trasforma in acido salicilico nel’stomaco. L’corteccia di salice bianco è molto meno irritante per l’’mal di droghe sintetiche come l’aspirina, mentre si lavora per alleviare il dolore, l’infiammazione e febbre. La dose raccomandata è di 1 a 2 gocce di colorante d’corteccia di salice bianco al giorno.

7-La griffe du diable (Harpagophytum procumbens)

L’artiglio del diavolo è un impianto sudafricano, utilizzato in Europa per centinaia di’anni. È molto efficace contro le malattie infiammatorie come l’artrite e dolori muscolari.
Alcune evidenze suggeriscono che l’artiglio del diavolo funziona quasi come farmaci per alleviare il dolore di un’artrosi dell’anca e del ginocchio. Alcune persone che assumono artiglio del diavolo sembra essere in grado di ridurre la loro dose d’FANS o eliminarli completamente.

8-Le cannabis

la terapia di cannabinoidi sperimentale, ha contribuito a fornire analgesia efficace quando si’è usato come farmaco adiuvante per i pazienti oncologici con dolore che ha risposto male a oppiacei, secondo i risultati di un’un trial multicentrico pubblicato nel Journal of pain, pubblicato l’American pain Society.

Quando i pazienti iniziano a consumare cannabis, c’è stato un notevole calo nella quantità di farmaco prescritto, come antipsicotici, stabilizzatori, l’umore, e antidolorifici. Questi farmaci hanno effetti collaterali gravi. N’non c’è uno studio clinico che ha esaminato l’uso di cannabis per alleviare il dolore, dove i soggetti non sono stati in grado di ridurre la loro assunzione di farmaci.

9-Gingembre

Questa spezia, gustoso, tradizionalmente utilizzato per lenire i disturbi del tratto digestivo è anche un inibitore COX-2. I ricercatori suggeriscono che il gingerols, sono composti che inibiscono il rilascio dell’acido arachidonico. In uno studio condotto presso l’Università di Sydney, in Australia, i ricercatori hanno scoperto che lo zenzero è stato efficace come l’aspirina per l’inibizione della COX-2. Per ottenere i migliori risultati, prendere 2.000 a 4.000 mg al giorno o bere da 2 a 3 tazze di tisana di zenzero. Sebbene lo zenzero è una pianta sicura, può interagire con alcuni farmaci per il cancro e alcuni farmaci per fluidificare il sangue.

10-Le bouleau

La betulla è un antidolorifico naturale che contiene salicilato, il composto che si trova nell’aspirina. Il salicilato allevia il’infiammazione e il dolore associato con l’osteoartrite, artrite reumatoide, gotta e dolori muscolari. Il salicilato inibisce la produzione di alcune prostaglandine che sono collegati al’infiammazione, il dolore e la febbre. Un altro motivo che la betulla tranquilla, l’artrite e la gotta è la sua azione diuretica attraverso la pulizia, eliminando le tossine, e l’eccesso d’acqua. La betulla può avere buoni risultati contro la cellulite.

Articolo simile:  Mangiare come una famiglia rafforza i nostri legami

11-Le guggul

Il Guggul è classicamente utilizzata come erba per la disintossicazione in l’Ayurveda. La resina secreta dal’albero ha effetti anti-infiammatori e anti-colesterolo paragonabile a commerciale farmaci come l’ibuprofene e il clofibrato, un farmaco usato per ridurre i livelli sierici di colesterolo in alcuni studi. Può essere utile anche per il sollievo del dolore a causa della fibromialgia e reumatismi. Il guggul è anti-coagulazione effetti, in modo da non dovrebbe essere usato con d’altri farmaci che riducono l’’aggregazione piastrinica.

12-Le neem

Conosciuto come “l’albero divino” in India, l’olio di neem è utilizzato nella medicina ayurvedica per calmare patologie infiammatorie cutanee, dolori articolari e dolori muscolari. Gli estratti di foglie di neem e i semi hanno anche dimostrato un effetto antimicotico, antibatterico, anti-diabetici e anti-virale nei diversi studi.

13-santo Basilico

Un tipo di basilico nativi d’India, il santo basilico o Tulsi non solo gioca un ruolo importante l’Ayurveda, è anche venerato dai fedeli come simbolo di un’una divinità. Tradizionalmente, questa pianta è utilizzata in cucina e anche come un farmaco per il trattamento di raffreddore, influenza e mal di gola. L’olio di sacro, basilico ha proprietà anti-infiammatorie, antiossidanti, e d’altra proprietà medicinali che sono efficaci contro l’artrite, il diabete, l’colesterolo alto, ulcere peptiche, come pure l’avvelenamento di chemioterapia e radioterapia.

Evitare questa erba se sei incinta o si sta tentando di concepire.

14-oli Essenziali

Mentre a rigor di termini, questo n’non è un’alternativa alla diretta l’ibuprofene, gli oli essenziali hanno la capacità di lotta contro l’una delle forme più comuni di dolore. Un sacco di mal di testa, come mal di testa da tensione, sono un sintomo di stress o di stile di vita povero, e massaggio con oli essenziali nel cuoio capelluto e il tempio può essere un rimedio naturale efficace. Essi agiscono su due livelli – tre, infatti, se si prende il processo di massaggio in considerazione.

Nel primo caso, essi agiscono su una sostanza chimica naturale. Nel secondo caso, agiscono sulle sensoriale, il significato dell’odore. Nel terzo caso, quando’essi sono applicati con un leggero massaggio del dito (piuttosto che d’essere versato in una vasca da bagno), il massaggio aiuta ad alleviare la tensione. Ci sono tre principali oli essenziali da prendere in considerazione:

Camomilla romana – Come un rilassante muscolare
Lavanda – Un antidolorifico naturale bella
Salvia sclarea – abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, ridurre lo stress e la tensione.

Fonti
-http://www.examiner.com/article/six-natural-alternatives-to-ibuprofen

-http://www.healthy-holistic-living.com/6-natural-alternatives-to-ibuprofen.html
-http://www.undergroundhealth.com/9-natural-alternatives-to-ibuprofen-and-nsaids-with-no-side-effects/
-http://www.motherearthliving.com/health-and-wellness/natural-healing-solving-the-pain-puzzle.aspx?PageId=2#axzz3Hk6S8bet
-http://www.anniesremedy.com/herb_detail181.php
-https://theconsciouslife.com/9-natural-anti-inflammatory-herbs.htm

 

Condividi :

  • Clicca per condividere su Twitter(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Facebook(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Google+(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Pinterest(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per stampare(si apre in una nuova finestra)

Navigazione

9 commenti a”;L’anti-infiammatorio naturale alternativa al’ibuprofene,“;

Ciao, Puoi s’di sottoscrivere maplante? I tuoi articoli sono più interessanti. Ho conosciuto tramite un amico tramite link, Facebook, j’piacerebbe ricevere varie pubblicazioni. Si prega di informare me sulla procedura da seguire.
Celine

Articolo simile:  Disperato bisogno di un nuovo programma di riabilitazione che funziona davvero

Ciao, sì è possibile iscriversi via e-mail per ricevere notifica di ogni nuovo articolo, c’è molto semplice, proprio sotto gli articoli di recente di leggere, si trova una ” Iscriviti per email “, inserisci la tua e riceverai un’e-mail per confermare la registrazione.

Risposta

ciao
Ho appena fatto un attacco di cuore , ho preso l’ibuprofene per il dolore del mio ginocchio (protesi ) che sono spesso tresdouloureuses.
cosa posso prendrede naturale per essere in grado di roujors piedi, perché c’è la mia vita???

cordiamlement

mi consiglia di consultare un medico naturopata per meglio valutare il tuo caso.
La curcumina nella curcuma e zenzero, sono anti-infiammatori che contribuiscono alla salute generale, migliorando la funzione del sistema immunitario, aumentando la protezione cardiovascolare, e di contribuire a inibire il processo di invecchiamento delle cellule per la loro attività antiossidante.

Risposta

Ciao,

il Mio compagno per un forte mal di stomaco dopo l’assunzione di l’ibuprofene per più d’un anno della alto-dose. La Boswellia serrata è, secondo voi, il miglior impianto per sostituire l’ibuprofene ? (lei soffre di forti mal di testa a seguito di un incidente).
Sapete di erbe per guarire il suo intestino e, forse, il suo mal di testa ?

Ciao Aurelien,
La situazione del tuo compagno richiede un follow-up d’un naturopata.

Risposta

j’adore il mio impianto per un sito di scelta

L’ibuprofene riduce fermato la tosse, secrezioni e migliorato un po ‘ il mio tasso di ossigenazione del 88 al 90% ma mi dà dolori di stomaco sono affetti da fibrosi polmonare negli ultimi 10 anni. Quale sarebbe un’alternativa naturale. Sono seguita da un pneumologo, ma senza il farmaco, perché la malattia si sviluppa lentamente, CVT 52 %.

Consultare un naturopata Georges.

Risposta

Lascia un commento Annullare la risposta.

leggi di più

  • Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni

  • Gli alimenti che causano l’eccesso di muco (e rimedi naturali)

  • I migliori rimedi naturali per la gotta

  • Progesterone: Come l', naturalmente, aumentare

  • I migliori rimedi naturali per la tiroide

  • Mestruazioni: Come, naturalmente, diminuisce ?

  • Sei tra i più comuni errori da non fare quando si utilizza l'aglio come un antibiotico

  • Il digiuno, la cosa'industria farmaceutica non voglio che tu sapere

  • 15 rimedi naturali per il dolore di reni

  • 16 rimedi naturali contro l'ulcera'stomaco

facebook

Iscriversi via e-mail.

ultimi Commenti

  • bellivier in Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni
  • maplante il digiuno, la cosa’industria farmaceutica non voglio che tu sapere
  • Pietra il digiuno, la cosa’l’industria farmaceutica non voglio che tu sapere

© 2017 maplante
|
Note legali
|
Contatto