Ridurre il rischio di recidiva di perdita di gravidanza

gli studi rivelano che tra il 10 e il 25% delle gravidanze fine in un aborto spontaneo. La maggior parte degli aborti si verificano durante le prime 13 settimane di gravidanza.

Segni e sintomi

Questi segni e sintomi si verificano spesso con un aborto spontaneo:
-sanguinamento vaginale marrone o rosso brillante, o macchie. Leggero sanguinamento all’inizio della gravidanza sono abbastanza comuni e non significa che si avrà un aborto spontaneo. Ma si dovrebbe vedere il vostro medico.
-Passaggio di tessuto dalla vagina o un getto di liquido vaginale trasparente o rosa.
-Dolore o crampi
I segni della gravidanza, come il seno di sensibilità e di disagio al mattino, può s’ad aggravare.
-Vertigini, stordimento, o una sensazione di debolezza.

Quali sono le cause d’un aborto spontaneo?

La normale attività – il lavoro, l’anno, il sesso – non provocare un aborto spontaneo, più spesso, un aborto avviene perché’c’è un problema con i geni del bambino. Ma alcuni problemi di salute possono rendere la madre più inclini ad aborto spontaneo, tra cui:

-I problemi fisici con l’utero o della cervice.
-Scarsamente controllato diabete mellito.
-Ipertiroidismo o ipotiroidismo.
-Problemi ormonali.
-Infezioni, comprese le infezioni batteriche, virali, parassitarie, fungine e malattie sessualmente trasmesse.

Chi è più a rischio?

le donne con le seguenti caratteristiche sono a rischio di un aborto spontaneo

-Due o più aborti spontanei in passato.
-Età di 35 anni o più.
-Fumare o di bere, l’alcol.
-Il consumo di cocaina o d’altri farmaci .
-Tossine ambientali – l’eccessiva esposizione al piombo, mercurio e solventi organici.
-Con problemi di salute.
-Bassi livelli d’acido folico.

Integratori e Nutrizione

Questi consigli nutrizionali che possono aiutare a rimanere in buona salute prima e durante la gravidanza:

Articolo simile:  5 motivi per prendere sempre un vantaggio su di voi

Mangiare cibi ricchi di calcio, fagioli, mandorle e verdure a foglia verde scuro come spinaci e cavoli.
-Evitare cibi raffinati come pane bianco, pasta e zucchero.
Mangiare carni magre, pesce d’acqua fredda e fagioli per le proteine.
-Uso di oli di cottura sani, come l’olio’oliva.
-Ridurre o eliminare gli acidi grassi trans, presenti nei prodotti da forno in commercio, come biscotti, cracker, dolci, patatine fritte, ciambelle, cibi elaborati e la margarina.
-6 Drink – 8 bicchieri di’acqua filtrata al giorno.
-L’esercizio regolarmente, ma si rivolga al medico per trovare il programma d’esercizio che fa per voi. Se la tua gravidanza è ad alto rischio, il medico può prescrivere il riposo a letto.
-La caffeina, l’alcol e di tabacco aumenta il rischio di aborto spontaneo e deve essere evitato.

le donne in gravidanza possono avere bisogno di prendere questi nutrienti

le donne che sono incinte hanno bisogno di una quantità maggiore di d’acido folico (600 mcg al giorno), spesso scattate con una vitamina del complesso b, L’acido folico è necessario per il normale sviluppo del tubo neurale del bambino – che diventa il cervello e la colonna vertebrale.

Il basso livello d’acido folico sono stati collegati a un aborto spontaneo. Sarà il medico a prescrivere vitamine prenatali che contengono i nutrienti di cui avete bisogno.

omega-3 acidi grassi, come quelli trovati in pesce’acqua fredda, sembra ridurre il rischio d’parto prematuro. Sono anche necessari per la salute del cervello del bambino. Le donne incinte dovrebbero evitare di pesce con alti livelli di mercurio.

Se non si mangia pesce, chiedi al tuo medico se puoi prendere degli integratori. supplementi d’omega-3 possono aumentare il rischio di sanguinamento, soprattutto se si prendono farmaci per fluidificare il sangue, come’aspirina.

Articolo simile:  La posizione sessuale più pericoloso al mondo

prenatale vitamina al giorno, che contiene le vitamine antiossidanti A, C, E, vitamine del complesso B e oligoelementi come magnesio, calcio, zinco e selenio e ferro da stiro.

Molte donne diventano depressi o provare sentimenti di colpa dopo un aborto spontaneo. Un gruppo di sostegno o di consulenza individuale può aiutare a far fronte a questi sentimenti.

Fonte
http://umm.edu/

Condividi :

  • Clicca per condividere su Twitter(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Facebook(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Google+(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Pinterest(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per stampare(si apre in una nuova finestra)

Navigazione

3 commenti a”;Ridurre il rischio di recidiva di perdita di gravidanza“;

Ciao,

io sono incinta di poche settimane. J’hanno già avuto aborti in passato. Ci sono piante di evitare, in modo da limitare i rischi di aborto spontaneo ?
Penso, in particolare, le tisane (verbena, camomilla, fiori di tiglio, timo, etc.).
Grazie d’anticipo per la vostra risposta

ciao , vorrei sapere per le donne in gravidanza, è costretto a prendere le compresse che contengono l’acido folico , n’è t’non è alimenti che possono sostituire questi acidi foliques?

Risposta

Lascia un commento Annullare la risposta.

leggi di più

  • Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni

  • Gli alimenti che causano l’eccesso di muco (e rimedi naturali)

  • I migliori rimedi naturali per la gotta

  • Progesterone: Come l', naturalmente, aumentare

  • I migliori rimedi naturali per la tiroide

  • Mestruazioni: Come, naturalmente, diminuisce ?

  • Sei tra i più comuni errori da non fare quando si utilizza l'aglio come un antibiotico

  • 15 rimedi naturali per il dolore di reni

  • Il digiuno, la cosa'industria farmaceutica non voglio che tu sapere

  • 16 rimedi naturali contro l'ulcera'stomaco

Articolo simile:  La meditazione migliora l'attenzione e riduce i livelli di ansia e di stress, secondo uno studio

facebook

Iscriversi via e-mail.

ultimi Commenti

  • bellivier in Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni
  • maplante il digiuno, la cosa’industria farmaceutica non voglio che tu sapere
  • Pietra il digiuno, la cosa’l’industria farmaceutica non voglio che tu sapere

© 2017 maplante
|
Note legali
|
Contatto