Fixodent legato alla grave malattia neurologica

Secondo gli avvocati, l’adesivo contiene alti livelli di zinco che ha avvelenato gli utenti che causano gravi danni ai nervi.

Fixodent è ampiamente utilizzato da milioni di persone negli Stati Uniti, al fine di mantenere le loro protesi posto sicuro.

Molti utenti sono completamente ignari del fatto che il dentifricio contiene zinco o che l’uso eccessivo potrebbe lasciarli con danni neurologici gravi e debilitanti come la neuropatia, intorpidimento, formicolio, dolore, perdita di sensibilità, perdita di equilibrio, paralisi e difficoltà respirazione.

Due clienti coinvolti nel processo

Attore principale Mark Jacoby un operaio edile di 41 anni che ha indossato protesi da 20 anni, cominciò gradualmente a perdere l’equilibrio, è diventato instabile e finalmente è stato limitato ad una sedia a rotelle.

I medici legati alla sua malattia neurologica debilitante con alti livelli di zinco nel vostro corpo che uscivano dalla sua crema dentale, Fixodent.

“Ho iniziato ad avere formicolio nelle dita. E poi cominciò ad accadere nelle mie dita dei piedi,” ha dichiarato Mark Jacoby. “Ho cominciato sempre più debole e, si sa, non potevo camminare bene, l’equilibrio, e io sono a questo punto in questo momento.”

Ha aggiunto: “Posso quasi garantire che era la Fixodent Sta imbevuto nel vostro corpo e pasticci con i nervi ..”

Un altro cliente, Anne Coffman, 48 anni, soffre di vertigini, formicolio alle braccia e alle gambe e sensazione di bruciore. Ha anche un problema di mantenere il suo equilibrio.

Secondo i medici, tutti i sintomi sono legati alla neuropatia, un disturbo nervoso che colpisce tutto il sistema nervoso centrale, che è stato collegato a un uso eccessivo di dentifricio.

Coffman ora usa una sedia a rotelle e ha difficoltà a far fronte con le attività quotidiane a causa della debolezza nelle loro membra.

Articolo simile:  9 home rimedi per alleviare la sensibilità dei denti

“Ho iniziato ad avere intorpidimento delle dita dei piedi. Non era sicuro, così come ho fatto nulla in un primo momento”, ha detto Coffman. “Poi cominciò a muoversi entrambi i piedi e poi … alle ginocchia.”

Ha aggiunto: “[Fixodent] è l’unico prodotto che ho usato che aveva lo zinco in esso.”

Collegamento tra dentifricio e danni ai nervi fatto cinque anni fa

Il collegamento tra il prodotto e lo zinco è stato condotto da ricercatori presso l’Università del Texas, quasi cinque anni fa, quando quattro utenti protesi con malattia neurologica sono stati valutati.

Dr. Sharon Nazioni, autore dello studio, ha detto: “Hanno avuto alti livelli di zinco che possono essere misurati nel sangue e tutti hanno riferito che stavano usando grandi quantità di dentifricio ..”

La società della difesa

Procter & Gamble successivamente aggiornato l’elenco contenuto per Fixodent zinco come ingrediente e avvisano i clienti che “l’assunzione di zinco prolungata può essere collegato a effetti negativi sulla salute.”

Anche di fronte della scatola, Procter & Gamble si distinguono da loro prodotto.

Hanno detto, “Procter & Gamble si impegna a fornire sicuro ed efficace per tutti i prodotti di consumo che è ciò che siamo e cosa rappresentiamo Facciamo ogni sforzo per assicurare che i nostri prodotti offrono prestazioni sicure best-in-class .. in modo che i consumatori possano scegliere i nostri prodotti con fiducia.

“Fixodent è sicuro da usare come diretto, come l’esperienza di milioni di consumatori nel corso di molti anni. Nostra formula Fixodent è stato sottoposto a numerosi test scientifici e monitoraggio continuo per un uso sicuro. …

“Sappiamo di alcuna prova scientifica valida che utilizza Fixodent come diretto provoca alcun effetto sulla salute.”

Articolo simile:  CEAFA denuncia l'emarginazione di quelli con malattia di Alzheimer rispetto alla Dipendenza Legge