I 10 sintomi di sensibilità e l’intolleranza al glutine

Una dieta priva di glutine è diventato sempre più popolare. Ma come si fa a sapere se si dispone di una sensibilità al glutine?

Per alcuni, mangiare cibo derivato dal grano non causa alcun problema, mentre d’altri hanno una gamma di sintomi, alcuni dei quali possono rendere la vita un incubo.

I sintomi di sensibilità al glutine, possono essere simili a quelli sperimentati da molte persone con la malattia celiaca (intolleranza al glutine), ma non è noto come il sistema immunitario può essere coinvolto, e la differenza è l’assenza di un danno della mucosa dell’intestino.

Quali sono le differenze tra la sensibilità, l’allergia e l’intolleranza al glutine?

malattia celiaca

la malattia celiaca si verifica quando il sistema immunitario attacca propri tessuti. Questo provoca danni nel rivestimento dell’intestino e, come risultato, il corpo non può assorbire le sostanze nutrienti dal cibo in modo corretto. La malattia celiaca n’non è una allergia o sensibilità al glutine, ma una malattia di auto – immunitario .

L’allergia au glutine

C’è una reazione allergica alle proteine che si trovano nel grano, scatenata dal sistema immunitario e di solito si verifica entro pochi secondi o minuti dopo aver mangiato il glutine.
I sintomi includono eruzioni cutanee, congestione nasale, mal di testa, difficoltà di respirazione, crampi, nausea o vomito, e può essere evitato con una dieta senza grano.

La sensibilite au glutine

ha sintomi simili alla malattia celiaca, ma n’d’anticorpi associati e nessun danno nel muro dell’intestino.

Se avete vissuto almeno quattro di questi sintomi dopo aver mangiato cibi contenenti glutine, potrebbe essere il momento di pensare di modificare la propria dieta.

1-i problemi digestivi

Alcuni dei segni più comuni sono i problemi digestivi come il gas, gonfiore, costipazione e diarrea. La costipazione è più comune nei bambini. Molti d’individui con diagnosi di IBS (Sindrome dell’intestino irritabile) trovano che i loro sintomi scompaiono quando si smette di mangiare alimenti che contengono il glutine.

Articolo simile:  Il foglietto illustrativo del farmaco Daivonex

2-I problemi psicologici

Alcuni problemi psicologici relativi alla’umore, come la depressione, l’ansia e ADHD spesso può essere migliorata eliminando il glutine dalla dieta.
Alcune persone possono sperimentare sentimenti di panico, perdita di controllo, il cuore che batte troppo forte, dolore al petto, difficoltà di respirazione o sentimenti di’svenimento. Crisi d’ansia può anche guardare come gli attacchi di cuore.

3-I problemi articolari

I dolori articolari sono anche tra il sintomo e non è causato da un’infiammazione. Articolazioni gonfie e dolorose, tra le dita e le ginocchia, potrebbe essere il segno d’una sensibilità al glutine.

4-cheratosi pilaris

Questa condizione della pelle che appare come brufoli di solito è causato da malassorbimento di grassi insaturi e di vitamina A. Questi disturbi si verificano come conseguenza di danni nell’intestino causata da un’esposizione a lungo termine al glutine. Esso può anche causare alcuni problemi della pelle come l’eczema, l’acne, la psoriasi e la dermatite erpetiforme.

5-L’esaurimento

sensazione di stanchezza o di nebbia dopo un pasto è comune nelle persone che sono sensibili al glutine. Anche se si ottiene abbastanza sonno ogni notte, sveglia esaurito significa che qualcosa non è giusto.

6-La stanchezza cronica o la fibromialgia

la maggior parte delle diagnosi sono a conoscenza dell’esatta causa di stanchezza o dolore cronico. Spesso, la sensibilità al glutine è un fattore fondamentale in queste sindromi, e l’eliminazione di questa proteina dalla vostra dieta può curare la vera causa del tuo dolore e la tua fatica.

7-Les emicrania

Uno studio del 2001 ha rilevato che mangiare il glutine può scatenare emicranie e intenso mal di testa per coloro che sono sensibili ad esso. l’risonanza magnetica ha dimostrato che molti di questi individui era significativa l’infiammazione del sistema nervoso.

Articolo simile:  Il foglietto illustrativo del farmaco Aplicav

8-Les maladies auto-immune

il’infiammazione e l’esposizione a lungo termine al glutine può mettere il corpo in uno stato d’avviso, malattie auto-immuni spesso si sviluppano in persone che sono intolleranti al glutine. Queste malattie includono lupus, psoriasi, artrite reumatoide, colite ulcerosa, la sclerodermia, tiroidite di Hashimoto, e la sclerosi multipla.

9-Gli squilibri ormonali

L’infertilità, sindrome dell’ovaio policistico, e cicli mestruali irregolari sono spesso legati alla’intolleranza al glutine. L’infiammazione dovuta al consumo di glutine mette un notevole carico di stress sulle ghiandole surrenali, che può iniziare a lavorare male e interferire con l’stato l’intero sistema endocrino.

10-sintomi neurologici

Vertigini, disturbi dell’equilibrio e vertigini, sintomi come l’intorpidimento e formicolio possono essere il segno di un’infiammazione nel sistema nervoso causati dalle risposte indotta dal glutine del sistema immunitario.

fonti:
-http//glutenfreenetwork.com/symptoms-treatments/gluten-intolerance-symptoms-how-do-you-know-if-gluten-is-making-you-sick/
-http//www.naturalnews.com/038170_gluten_sensitivity_symptoms_intolerance.html
-http//www.celiac.com/articles/121/1/Migraine-Headaches-Gluten-Triggers-Severe-Headaches-in-Sensitive-Individuals/Page1.html
-http//www.nutrisavings.com/glutenintolerance/

Condividi :

  • Clicca per condividere su Twitter(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Facebook(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Google+(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Pinterest(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per stampare(si apre in una nuova finestra)

Navigazione

10 commenti a”;10 sintomi di sensibilità e l’intolleranza al glutine“;

trovo che i tuoi articoli sono interessanti per mantenerci in buona salute grazie.

Benvenuti a joseph marie carline.

Risposta

grazie bcp pr degli articoli che m’apre gli occhi pleinne cosa santé.de sia gy non è necessario yd per farmi essere consultato con il medico.

C’è un sito meraviglioso!Ho la possibilità di scoprire l’immediata…Bravo

Benvenuti e buona lettura messaoud.

Risposta

Ciao, mi fa, che mi’ve scoperto la mia intolleranza da parte di un medico, io guarisco e soprattutto con l’omeopatia e la mia effettivamente eliminato, glutine e lattosio, j’ia trovato un comfort incredibile e anche perso peso, cosa che non avrei mai potuto perdere, anche con il peggior regime di j’ia completamente sgonfia ,ho trovato il vostro sito molto interessante. Io pasticcio un po ‘ perché per i miei acquisti, j’ai du mal non ho trovato tutti i prodotti senza glutine e lattosio, buona giornata.

Articolo simile:  Il perossido di benzoile

lo faccio per cheratosi pilaris fin dalla mia infanzia, e non riesco a perdere peso con una buona dieta e gli esercizi fisici; tutto è accumulato nell’addome…e mi sento a disagio dopo i pasti di mezzogiorno e sera, soprattutto, gonfie e pesanti…mi chiedo il glutine…mi puoi dire di più su alcune delle manifestazioni fisiche che hai acceso il glutine?

Risposta

C’è molto interresting devo avere questa malattia
J’ai dolori articolari e gonfiore stanchezza
Wxxx tutti i segni che l’articolo

Risposta

Lascia un commento Annullare la risposta.

leggi di più

  • Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni

  • I migliori rimedi naturali per la gotta

  • Gli alimenti che causano l’eccesso di muco (e rimedi naturali)

  • I migliori rimedi naturali per la tiroide

  • Progesterone: Come l', naturalmente, aumentare

  • Mestruazioni: Come, naturalmente, diminuisce ?

  • Sei tra i più comuni errori da non fare quando si utilizza l'aglio come un antibiotico

  • Il digiuno, la cosa'industria farmaceutica non voglio che tu sapere

  • 15 rimedi naturali per il dolore di reni

  • 16 rimedi naturali contro l'ulcera'stomaco

facebook

Iscriversi via e-mail.

ultimi Commenti

  • bellivier in Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni
  • maplante il digiuno, la cosa’industria farmaceutica non voglio che tu sapere
  • Pietra il digiuno, la cosa’l’industria farmaceutica non voglio che tu sapere

© 2017 maplante
|
Note legali
|
Contatto