Cannella è un rimedio naturale che risale a 6000 anni

Cannella, la parola greca per dolci tradizionali preparati con sesamo e miele, cannella è stato scoperto 6.000 anni fa, ed è stato utilizzato nell’antica Grecia e il Medio Oriente.

Si può chiamare un cookie, o si può chiamare una cura, ma questa ricetta è menzionato nell’Iliade d’Omero. C’è un’uno dei rimedi più delizioso potrai mai provare, e, allo stesso tempo, esso contiene potenti sostanze nutritive.

partiamo dall’inizio. Cannella è stato menzionato nel’Iliade, come un cibo che è stato dato ai soldati prima della loro battaglie, per aumentare la loro energia e dare loro forza.

Cannella è anche menzionato in antichi documenti egizi come un rimedio che è stato in gran parte fatta e consumata dalle donne, perché stimola i loro ormoni e aumenta la libido.

La cannella è un rimedio fatto di due ingredienti naturali con potente – di sesamo e miele.

300g di tahini (pasta di sesamo macinata)
3 cucchiai o più di miele (organico n’non usare lo zucchero)
Scorza di limone (opzionale)
Noci (opzionale)

Preparazione:

Prima di mescolare gli ingredienti in una ciotola, per recuperare il liquido dall’alto del tahini. Questo liquido d’olio vi aiuterà a formare la cannella (gnocchi). Cospargere di semi di sesamo sulla ricetta e tenere in frigo. È inoltre possibile aggiungere alcune noci, nocciole, pistacchi, o d’altra frutta a guscio che ti piace. Alcune persone, come per arrostire la cannella, ma non è consigliabile, perché il calore può distruggere le sostanze nutritive.

La cannella può essere consumato come una cura o uno spuntino, ma non si dovrebbe mangiare più di 2-3 bar al giorno, perché è caricato con le calorie.

Articolo simile:  Cutivate

La cannella è ricco di:

Zinco
Ferro
Fibra
Magnesio
Calcio
Rame
Vitamine
Vitamine del gruppo B
Per essere più precisi – tutte le sostanze nutritive il tuo corpo ha bisogno!

Secondo gli esperti, la cannella influenza positivamente il regolamento di grassi nel sangue, in particolare la regolamentazione del rapporto tra il tasso di colesterolo LDL e HDL.

La vera Cannella agisce sul ritmo cardiaco, il che significa che’è un bene per il’aritmia, l’ipertensione, tachicardia (frequenza cardiaca rapida), e regola la circolazione del sangue.

Questo rimedio antico vi darà abbastanza d’energia per l’impegno, fisico e mentale, e il consumo a lungo termine di cannella aiuta a ridurre l’ansia, stanchezza cronica e depressione. Sarà d’aumentare notevolmente la libido in uomini e donne.Questa combinazione ha un effetto calmante nei casi di stress cronico entro tre settimane di uso regolare.

si consiglia di d’provare questa ricetta, che è delizioso, che è appropriato per i bambini ed è anche un rimedio sano per rimanere in forma!

Condividi :

  • Clicca per condividere su Twitter(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Facebook(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Google+(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per condividere su Pinterest(si apre in una nuova finestra)
  • Clicca per stampare(si apre in una nuova finestra)

Navigazione

6 commenti a”;Cannella un rimedio naturale che risale a 6000 anni fa“;

ciao,
ricetta facile da preparare e di facile consumo lol
in particolare prestare attenzione a non finire tutta la pastéli una volta iniziato,
Sto scherzando
ma c’è buona
grazie.

Hai ragione benichou, ricetta semplice ma molto utile.

Articolo simile:  Come è il secondo trimestre di gravidanza?

Risposta

J’vorrei fare una tahini a casa , se qualcuno ha una ricetta, perché la rete offre riscaldato i semi in anticipo in un forno a 170 gradi!

Ci sono diversi metodi di Fred, personalmente, preferisco macinare senza riscaldamento, nonostante il suo sapore amaro, ma che si possono tostare i semi di sesamo per un gusto di nocciola. Sul piano di cottura, posizionare i semi di sesamo in una padella a fuoco medio, mescolando con un cucchiaio di legno. Tostare i semi fino a’’essi sono leggermente colorate (non marrone) e fragrante, circa 5 minuti. Mettere i semi di sesamo tostati in un grande piatto o un vassoio e lasciate raffreddare. Macinare i semi, aggiungere 2 cucchiai d’oli d’oliva, o l’olio di vinaccioli, e / o di una piccola quantità d’olio di sesamo (per 1 tazza di semi di sesamo).

Risposta

Ciao,
J’hanno un piccolo problema nella realizzazione di questa ricetta. J’hanno mescolato il Tahini, il miele e i semi di sesamo e poi j’’ho versato l’impasto in uno stampo tra due fogli di carta da forno, e l’sono stati in frigo tutta la notte. Questa mattina ho pensato di essere in grado di tagliare le sbarre, ma la consistenza rimasto appiccicoso, non s’non è solidificato con il freddo. Mi sono perso un passaggio? Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta. Buona giornata

Ciao Louise,
Mescolare il tahini con le mani, aggiungere meno miele, tenta di mettere 2-3 cucchiai in 250 g di tahin. Mescolare bene e formare delle polpette, c’è più facile. sbagliata la tua, polpettine al sesamo. Buon divertimento!
In realtà, credo che 300 g di miele c’è troppo, c’è ciò che mia moglie è di confermare a me, perché c’è stato l’abitudine di preparare per esso, io modificare l’articolo. Permettetemi di condividere il risultato con Louise.

Articolo simile:  La scelta del centro di trattamento di alcol per superare i problemi meglio Addiction

Risposta

Lascia un commento Annullare la risposta.

leggi di più

  • Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni

  • Gli alimenti che causano l’eccesso di muco (e rimedi naturali)

  • I migliori rimedi naturali per la gotta

  • Progesterone: Come l', naturalmente, aumentare

  • I migliori rimedi naturali per la tiroide

  • Mestruazioni: Come, naturalmente, diminuisce ?

  • Sei tra i più comuni errori da non fare quando si utilizza l'aglio come un antibiotico

  • 16 rimedi naturali contro l'ulcera'stomaco

  • 15 rimedi naturali per il dolore di reni

  • Il digiuno, la cosa'industria farmaceutica non voglio che tu sapere

facebook

Iscriversi via e-mail.

ultimi Commenti

  • bellivier in Un drink con il persil potrebbe farvi perdere 3 kg in 5 giorni
  • maplante il digiuno, la cosa’industria farmaceutica non voglio che tu sapere
  • Pietra il digiuno, la cosa’l’industria farmaceutica non voglio che tu sapere

© 2017 maplante
|
Note legali
|
Contatto