Raffreddore e influenza invernale

I virus sono stati descritti come “organismi al limite del reale life.’m parassiti intracellulari, distruggendo le loro cellule ospiti come replicare. Virus non hanno alcuna struttura cellulare (che è considerato come unità di base della vita), anche se geni coinvolti in un unico corso in alcuni casi. essi non auto-metabolizzare e richiedono una cellula ospite per replicare e sintetizzare nuovi prodotti. sguardo virus, proprio come gli altri organismi viventi perché possiedono i geni e possono diventare cellule infettate da selezione riproduzione naturale con la creazione di più copie di se stessi attraverso l’auto-assemblaggio. Senza molto specifico per ogni cellula ospite virus vivo, non ci sarebbe alcuna risposta.

Oltre 200 virus diversi possono causare “freddo” e la maggior parte degli organismi causativi sono all’interno della famiglia rhinovirus. Questa raccolta di materiale genetico che causa la nostra infezione più comune nel mondo è così ben presentato che il virus del raffreddore può essere trovato in ogni angolo del nostro pianeta e per rimanere attiva senza un host per centinaia di anni. Sono così piccoli che 500 milioni di particelle virali saranno schiacciati nella testa di uno spillo. Testa sintomi del raffreddore in genere si concentrano intorno al naso – sintomi includono congestione nasale, starnuti e mal di gola (di solito senza rossore). I virus influenzali possono anche causare sintomi come “freddo”, dove circa il 15% dei “freddi” sono in realtà causata da virus influenzali.

Cosa succede a voi quando si contrarre una infezione virale è determinata in gran parte dalla salute generale e in particolare l’efficacia del sistema immunitario reagisce all’attacco. Il sistema immunitario innato è la prima linea di difesa ed efficace vince la battaglia contro la maggior parte degli organismi virali che entrano nel vostro corpo.

Articolo simile:  Un ospedale militare cinese ha sviluppato una nuova pelle artificiale per i trapianti

Convenzionalmente, il vaccino contro l’influenza è raccomandata per prevenire l’influenza, ma deve essere fatto è quello di ottenere il vaccino antinfluenzale non garantisce non sarà possibile ottenere il virus. Se il ceppo del virus che il contratto non è incluso nel vaccino che si riceve non avrà protezione contro i ceppi. Gli antibiotici sono efficaci solo nel controllare alcune delle complicazioni secondarie; non hanno effetto a uccidere il virus dell’influenza. Tutti noi abbiamo un sistema immunitario che si sta sviluppando globuli bianchi chiamati linfociti altamente specializzate che hanno la capacità di sviluppare una “memoria” di ogni particella virale è. Questa memoria virus ci impedisce di stare male per tutto il tempo, perché la realtà è che i virus del raffreddore e influenza sono sempre in giro, e sono sempre esposti a loro.

I virus influenzali infettano gli uccelli, i suini e l’uomo; ma non necessariamente provocare la malattia in tutti i suoi ‘ospiti’. Mentre alcuni tipi di virus influenzale non danneggiano gli uccelli, possono dominare e uccidere esseri umani. Questi host specifici permettono al virus di rimanere nel nostro ambiente e sopravvivere durante i mesi più caldi dell’anno, quando la nostra resistenza sfavorevole sulla superficie delle mucose non consente frequenti infezioni. L’aria fredda e secca e l’inverno favorisce la trasmissione del virus e questo è aggravata con l’uso di riscaldatori interni che seccano ulteriormente l’aria e ci mette a rischio di infezione attraverso le vie respiratorie, le membrane nasali e condotti lacrimali. Il virus dell’influenza, uno dei più veloci mutators tra virus può infiltrarsi rapidamente in passaggi nasali, gola, bronchi e polmoni. I sintomi più comuni di influenza includono:

• Febbre e brividi

Articolo simile:  Felice il giorno del tuo bambino interiore - I Senza Frontiere

• Perdita di appetito

• dolori generali e dolori

• Dolori muscolari

• Mal di testa

• Debolezza

Complicazioni secondarie all’influenza produrre malattia persistente che può causare danni in profondità all’interno del corpo. Le persone sensibili possono ottenere gravemente ammalato di queste complicanze secondarie. Se siete inclini a complicazioni secondarie possono avere bisogno di essere più attenti in questa stagione influenzale. Polmonite (che può essere virale o batterica) è una delle conseguenze più gravi di influenza. La sesta causa di morte negli Stati Uniti ogni anno, l’influenza e la polmonite combinata. Altre malattie minori comprendono:

• Sinusite

• Laringite

• Bronchite

• infezioni dell’orecchio

Il supporto durante la funzione immunitaria infezione virale permette più efficace e mirata risposta alle esposizioni successive. Il nostro sistema immunitario ha di rispondere efficacemente tutta la nostra vita. Infezioni ripetute e tempi di guarigione lenta con la continua necessità di antibiotici è un chiaro segno che la risposta immunitaria non funziona correttamente. Questo è comunemente visto nei bambini in cui un eccessivo affidamento su antibiotici in età precoce può portare a batteri resistenti agli antibiotici e la risposta immunitaria ridotta.